stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Cantalupa
Stai navigando in : Le News
Biblioteca Comunale

In un tempo in cui molti discorrono circa l'utilità o meno di studiare, in cui la cultura viene talvolta persino sbeffeggiata perchè ritenuta non indispensabile circa le scelte, lavorative e non solo, che le persone si trovano a vivere, come Amministratore, come persona che si occupa di scuola, mi piace sperare in un'inversione di tendenza.
Su tutto il territorio italiano si parla di abbandono scolastico, di analfabetismo di ritorno, di persone cioè che a scuola hanno appreso almeno le nozioni minime ma che poi le perdono perché non hanno occasione di utilizzarle e via di seguito.
Nessun paese, in realtà, cresce in nessun senso, quando la cultura è mortificata o cancellata. Valorizzare la cultura significa promuovere iniziative, stimolare e la curiosità, chiedere alle persone di usare ancora l'immaginazione.
La scuola da questo punto di vista fa senza dubbio la sua parte, le associazioni culturali attive sul territorio contribuiscono in maniera significativa. Attraverso l'acquisto di un certo numero di libri, con una spesa significativa in considerazione del nostro piccolo paese, l'Amministrazione ritiene di contribuire nel sostenere la lettura.
Per i bambini, da circa una decina d'anni, l'Amministrazione collabora con le maestre della scuola primaria e dell'infanzia, per la scelta dei testi che ritengono adeguati per le diverse età. I libri, una volta acquistati, vengono registrati in biblioteca e poi consegnati a scuola, poiché questa Amministrazione ritiene che i libri vadano collocati là dove facilmente possono essere usufruibili dai bambini. Dato per scontato che le famiglie che lavorano non sempre riescono a portare i bambini in biblioteca, portare la biblioteca a scuola, come stiamo facendo, avvicina i bambini alla lettura.
E' importante avvicinare i bambini alla lettura prima possibile, non possiamo stupirci che i giovani non leggono se non hanno avuto la possibilità anche solo di sfogliare pagine fin da piccoli, di tenere un album in mano, persino di scarabocchiarlo. Per questo aderiamo anche all'iniziativa "nati per leggere" e in conseguenza a breve proporremo un incontro in biblioteca per bambini e famiglie.
Per quanto riguarda le letture per gli adulti, nel mese di novembre verranno acquistati i nuovi libri, come ogni anno.
L'apertura della biblioteca è gestita da volontarie che lavorano e studiano. L'orario di apertura, che è al momento dalle 15,30 alle 17,00 del mercoledì, giovedì e sabato, potrebbe essere ampliato se si proponessero nuovi volontari. Potrebbe anche essere modificato, ritengono le bibliotecarie, se venisse segnalato un orario più consono ai lettori di Cantalupa. Esiste una pagina facebook della biblioteca dove scrivere, ma ci si puó anche rivolgere al Comune e chiedere dell'Assessore all'Istruzione e alla Cultura. 
Per gli acquisti, abbiamo anche raccolto e raccogliamo suggerimenti da parte dei lettori.
I piccoli comuni hanno bisogno di avvalersi di volontari che regalano del tempo alla comunità, non potendo avvalersi di personale, il volontariato è una risorsa per la comunità e un modo di contribuire alla vita e alla crescita del paese.
Grazie della Vostra attenzione e disponibilità.
L'Assessore all'Istruzione ed alla Cultura
Laura Santanera

   Le news
Comune di Cantalupa - Via Chiesa, 43 - 10060 Cantalupa (TO)
  Tel: 0121.352126   Fax: 0121.352119
  Codice Fiscale: 01689900015   Partita IVA: 01689900015
  P.E.C.: protocollo@pec.comune.cantalupa.to.it   Email: info@comune.cantalupa.to.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.